5 bevande calde analcoliche per riscaldare l’inverno

Cioccolata calda alla cannella

Come arricchire di sapore la classica cioccolata calda? Aggiungendo delle spezie in polvere alla sua preparazione, come la cannella o il peperoncino, ma anche la vaniglia o la paprica dolce, a seconda dei propri gusti. La potrete preparare in casa senza ricorrere alle miscele in bustina, a partire dal cioccolato fondente, dal cacao amaro e dalla fecola di patate, per ottenere una cioccolata davvero cremosa.

cioccolata calda homemade (6)

Decotto allo zenzero e limone

l decotto allo zenzero e limone riscalderà immediatamente il vostro inverno. Portate ad ebollizione per ogni tazza 250 millilitri d’acqua e due fettine di zenzero fresco. Lasciate sobbollire per 15 minuti, con il coperchio. Filtrate e versate in tazza, aggiungendo il succo di un limone e una fettina di limone. Potete aggiungere qualche fogliolina di menta e dolcificare a piacere.

Tisana di Natale

Per preparare una tisana di Natale, che risulti riscaldante e digestiva, portate ad ebollizione 250 millilitri d’acqua per persona, aggiungendo 2 cucchiaini di karkadè, una piccola stecca di cannella, 1 cucchiaino di semi di finocchio, 1 cucchiaino di malva e 1 cucchiaino di fiori di camomilla. Lasciate sobbollire per 10 minuti, filtrate e servite.

 

Punch analcolico

Esiste inoltre una versione analcolica del punch come vera e propria bevanda da gustare in compagnia in occasione delle feste. Essa prevede la sostituzione degli alcolici utilizzati per la preparazione del punch tradizionale con succo d’arancia appena spremuto, limonata, succo d’ananas e acqua. Nella preparazione possono essere aggiunte delle fettine di arancia fresca. Questa ricetta per la preparazione del punch analcolico propone la realizzazione di una bevanda da servire fredda, accompagnata da cubetti di ghiaccio.

Latte vanigliato alle mandorle

1 stecca di vaniglia, 400 ml di latte fresco intero, 80 g di mandorle sbucciate, 1 cucchiaio di sciroppo d’acero, 1 cucchiaino di zucchero vanigliato

Dividete la stecca di vaniglia in 2 e grattate i semini in un pentolino, con la stecca stessa. Aggiungete il latte e portate ad ebollizione. Lasciate in infuzione per 5 minuti a fiamma spenta, poi eliminate la vaniglia. Versate il latte caldo in un mixer e aggiungete lo sciroppo d’acero e lo zucchero vanigliato, frullate per un minuto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...