qualcosa di spezie

Cucina marocchina: spezie e sapore.

Un Paese che offre la possibilità di vivere esperienze emozionanti e uniche: il Marocco è la destinazione ideale sia per chi ama il mare e la celebre barriera corallina, sia per chi preferisce gli itinerari storici e le bellezze delle antiche città imperiali. La cucina marocchina inoltre è ricca di sapori unici e originali, e per questo seguire un percorso gastronomico durante il tuo soggiorno è un modo di arricchire la tua vacanza.

marocco_Ilsalviatino_plain
Alcuni piatti della cucina marocchina, sono esportati in tutto il mondo e sono celebri per la loro bontà, tuttavia poterli gustare nella loro terra di origine ti offre la possibilità di apprezzarne il sapore originale.

Il Marocco è un Paese che per tradizione ha raccolto gli influssi di tradizioni e di culture del Medio Oriente e del Mediterraneo, questo si riflette anche nell’arte culinaria. L’originalità e la bontà dei piatti marocchini infatti, è nel sapiente mescolamento di ingredienti e sapori che appartengono ad altri usi.

L’utilizzo dell’agrodolce tipico della cucina araba, il mix di carne e frutto tipico dei piatti persiani, e le combinazioni dolcissime e speziate della cucina turca fanno dei piatti marocchini preparazioni ricchissime di sapori decisi ma mai stucchevoli.

cucina marcchina1Il pasto marocchino classico chiamato Diffa si compone di antipasti come le briosa e le pastille, seguite dal cous cous, dal tajine, dalla frutta e dai dolci tipici. Il pane viene sempre servito, perché comunemente non si usano le posate e questo cibo viene usato per aiutarsi a portare le pietanze con le mani alla bocca. Un altro elemento tipico della cucina marocchina è il tè alla menta che viene servito dopo i pasti.

Il cous cous, il piatto tradizionale per eccellenza in Marocco, è costituito da semola di grano macinata e cotta con pochissima acqua. Il condimento può essere a base di carne, di verdura oppure di pesce; la salsa che viene servita insieme a questa pietanza si chiama harissa: molto piccante è composta da peperoncino, aglio, coriandolo, menta e olio.

Il tajine è un’altra preparazione tipica del Marocco: è un piatto a base di carne, che può essere di pollo, di agnello oppure di manzo, cotta in un particolare tegame in coccio smaltato , per un tempo piuttosto lungo, a fuoco basso insieme alle verdure e a molti aromi: zafferano, curcuma, zenzero, aglio e pepe.

La Pastilla invece è un altro piatto della cucina marocchina a base di carne di piccione cotta con uova, mandorla, cannella, zucchero e zafferano e racchiusa nella ouarka, una sorta di pasta sfoglia. La carne di agnello, invece, cotta arrosto e condita con zafferano e peperoncino si chiama mechoiu e viene servita nelle occasioni speciali.

I dolci tipici della cucina marocchina sono a base di pasta di mandorle, coperti con glassa zuccherata e aromatizzati con cannella, possono essere serviti con il tè alla menta a conclusione del pasto.

La cucina marocchina è ricca di piatti gustosi e speziati, il cui apporto calorico non è eccessivo: uno sfizio perciò consentito a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...